nilsferberex1

Nils Ferber

Scritto il: Scritto da:

0

Nils Ferber è uno studente tedesco di design che ha già dimostrato di possedere talento ed inventiva, oltre a grandi capacità manuali, perché costruire i prototipi pubblicati nel suo sito non è affatto semplice. Ferber è già noto sul web per il progetto “Ex“, un veicolo monoposto alimentato da due trapani elettrici che ha stupito e divertito tanti blogger di tutto il mondo. In effetti il veicolo, ideato insieme a Sebastian Auray, Ruben Faber and Ludolf von Oldershausen, è a dir poco originale. Non sembra comodo e facile da usare ma gli autori assicurano che la guida è molto divertente; da notare come per sterzare sia necessario piegare la parte inferiore del tronco. Continua…

fuksasgimini1

FUKSAS APRE IL CICLO MAXXINWEB

Scritto il: Scritto da:

0

Sabato scorso Massimiliano Fuksas ha aperto il ciclo di conferenze organizzato dal MAXXI di Roma in collaborazione con Telecom Italia. Si tratta di un’iniziativa ad alto contenuto tecnologico e sperimentale in cui a fare notizia, ancora più dei nomi illustrissimi dei relatori, è il mezzo di diffusione del messaggio: tramite il sito MAXXINWEB è infatti possibile seguire le conferenze in diretta streaming, e non solo! Si può anche interagire coi conferenzieri grazie alla chat e alla mediazione dei tre “resident blogger” presenti in sala. Continua…

patternmatters1

Pattern Matters

Scritto il: Scritto da:

0

I pattern contano, è questa la tesi che Pattern Matters vuole dimostrare e, dopo aver visto tutto il ben di Dio pubblicato nel sito, credo possieda argomenti sufficienti per convincere chiunque.
Pattern Matters è un progetto ricco e affascinante, e mi stupisce che non sia firmato da nessuno, né da uno studio di progettazione né da uno sponsor.
Il misterioso graphic designer ha creato una trentina di poster, alcuni dedicati ai mesi dell’anno ed altri ai soggetti più disparati, accumunati da un fantasioso uso di pattern. Continua…

hafencitycopertina

Hafen City ad Amburgo

Scritto il: Scritto da:

0

Esiste un paradiso in terra per gli architetti? Non lo so, ma conosco un posto che di sicuro gli somiglia: Hafen City. Questo è il nome di un enorme quartiere che sta nascendo dalla riqualificazione di una area portuale dismessa di Amburgo.
Ho visitato Hafen City quasi per caso nell’estate 2009 e sono rimasto sbalordito dalla qualità e della quantità degli edifici appena costruiti. Lo skyline dell’area è ancora affollato di gru, perché il completamento del quartiere è previsto all’incirca nel 2020, ma già ora si possono ammirare alcuni interventi di architettura contemporanea di grandissima qualità. Una volta portato a termine, si stima che il quartiere ospiterà 15.000 abitanti e 40.000 posti di lavoro in uffici e centri direzionali; stiamo quindi parlando di uno dei più importanti progetti di rinnovamento cittadino in corso in Europa. Continua…

fuksas1

Massimiliano Fuksas al MAXXINWEB

Scritto il: Scritto da:

0

Segnalo un evento organizzato da Telecom Italia in cui Elmanco è coinvolto direttamente: la conferenza di Massimiliano Fuksas al Museo MAXXI di Roma domani sera, sabato 17 settembre, alle ore 21:00. L’ingresso è libero e gratuito sino ad esaurimento posti, ma chi non si trova a Roma potrà seguire l’evento in video streaming sul web attraverso il sito MAXXINWEB creato per l’occasione. Io non sarò presente, ma fornirà un resoconto per Elmanco l’inviato Gianluca Gimini, che dopo il prezioso lavoro di traduttore ha iniziato a collaborare con il blog anche come autore degli articoli. Continua…

sogreni-pistolata-per-elmanco

Cicli Sögreni – Copenhagen

Scritto il: Scritto da:

1

La bottega di Søren Sögreni si trova in Skt Peders Stræde a Copenhagen, in una zona nota per i negozi di abbigliamento usato, i caffè e le panetterie. Qui fu fondata nel 1981 agli inizi del decennio nero dell’economia danese. E infatti questa è un’avventura imprenditoriale cominciata in sordina: senza budget, con poco tempo e raccattando carcasse di bici abbandonate per le vie di Copenhagen. In questa stessa officina l’allora venticinquenne Søren dedicava le sue notti alla costruzione di velocipedi con telai e componenti di recupero. Continua…

matthewcusick1

Le mappe di Matthew Cusick

Scritto il: Scritto da:

0

Come ricorderanno i lettori più fedeli, il sottoscritto è un grande appassionato di geografia e storia e per questa ragione doveva dedicare un articolo alle opere dell’artista americano Matthew Cusick, sebbene sia già stato pubblicato da molti altri blog.
D’altronde il suo lavoro è straordinario. Le immagini che vedi in questo articolo sono, infatti, grandi collage di mappe, selezionate a seconda del colore e della forma e accostate tra di loro come le tessere di un mosaico. Continua…

pastoe1

Pastoe

Scritto il: Scritto da:

0

English translation below by Gianluca Gimini.
Pastoe è un’azienda di arredo Olandese con una lunga storia segnata dall’impegno per l’innovazione e la qualità. Per rendersene conto consiglio di sfogliare proprio la sezione “history” del sito dove è spiegato come Pastoe, fondata nel 1913, abbia dovuto insistere tenacemente per circa due decenni prima che le linee moderne e geometriche dei suoi mobili, decisamente radicali per l’epoca, ottenessero il gradimento del grande pubblico.
L’azienda ha mantenuto nel corso degli anni una forte coerenza, e oggi propone arredi puri ma ricchi di personalità che ambiscono ad avere durevolezza estetica ed a invecchiare bene. Continua…

crebs1

Crebs per cercare lavori creativi

Scritto il: Scritto da:

0

Crebs (acronimo di Creative Jobs) è una nuova piattaforma di annunci lavorativi rivolta agli operatori della creatività e della comunicazione italiana. Vi puoi trovare annunci di lavoro per le numerose, e a volte difficili da definire, professioni inerenti a graphic design, web development, advertising, accounting, media planning… e qui mi fermo per non addentrarmi troppo nei neologismi della web economy 2.0 che potrebbero spaventare alcuni dei lettori di Elmanco (no, niente annunci di lavoro per gli architetti). Continua…

viafrance1

VIA promuove il design francese

Scritto il: Scritto da:

0

VIA (Valorisation de l’Innovation dans l’Ameublement) è un’istituzione francese impegnata nella scoperta e nella promozione dei giovani designer francesi. L’attività è portata avanti da ben 30 anni, durante i quali ha ottenuto risultati straordinari: basti pensare che nomi come quelli di Philippe Starck, Ronan e Erwan Bouroellec, Matali Crasset, Philippe Nigro e Mathieu Lehanneur sono stati notati per la prima volta proprio dal VIA.
VIA seleziona i giovani creativi più interessanti e li aiuta ad entrare nel mondo del lavoro in varie maniere: fornisce assistenza tecnica, li mette in contatto con le industrie, finanzia la realizzazione dei loro prototipi e allestisce esposizioni durante fiere organizzate in tutto il mondo. Continua…