ximoroca1

Ximo Roca

Scritto il: Scritto da:

Quando mi trovavo a Valencia ho avuto il piacere di conoscere Ximo Roca e di visitare lo studio di uno dei product designer spagnoli più noti della sua generazione. Ximo ha lavorato sopratutto per aziende spagnole, disegnando elementi di arredo e tante diversi tipi di sedute che in trenta anni di carriera sono diventate sicuramente […]

noveotto

Noveotto

Scritto il: Scritto da:

Noveotto è il portfolio del giovane graphic designer torinese Fabio Lorusso. Noveotto contiene flyer, poster e progetti di immagine coordinata creati sopratutto per associazioni culturali. Per quanto i lavori si dimostrino in alcuni casi ancora un pò acerbi, è evidente una bella ricerca di fondo sulla qualità. Mi piace molto sia il layout che le […]

berned1

Arturo Berned

Scritto il: Scritto da:

Durante il soggiorno a Valencia la settimana precedente, ho conosciuto le opere dell’architetto e artista spagnolo Arturo Berned, che resteranno esposte nel museo di arte moderna della città (IVAM) fino al 2 maggio 2012. Berned si esprime attraverso la scultura, che si è rivelata la sua vera vocazione nonostante dopo la laurea abbia lavorato in […]

supportcocacolla

#supportcocacolla

Scritto il: Scritto da:

Questo articolo è un doveroso supporto agli amici e colleghi di CocaColla.it, uno dei migliori blog di arte, design, advertising, lifestyle e trend della rete nato nel 2010 e capace di raggiungere numeri ragguardevoli come 1,5 MILIONI di visitatori unici in un anno, 7000 liker su Facebook e 1000 follower su Twitter. Numeri talmente importanti […]

bigliettodavisita1

Biglietti da visita interattivi

Scritto il: Scritto da:

Il biglietto da visita è sempre uno dei migliori strumenti di comunicazione per un libero professionista, e molti lettori giungono su Elmanco dai motori di ricerca grazie ad un vecchio articolo dedicato a un originale biglietto da visita per l‘avvocato divorzista. Voglio perciò rinfrescare l’argomento con un nuovo articolo dedicato a speciali biglietti da visita […]

scrabble1

Come i designer giocano a Scarabeo

Scritto il: Scritto da:

Andrew Clifford Capener ha sicuramente due passioni: la tipografia, e questo è comprensibile dato che un graphic designer, ed il gioco da tavolo Scarabeo, o Scrabble come è conosciuto in tutto il mondo. Il sito di Andrew contiene buoni lavori di grafica, ma il progetto per cui l’ho conosciuto è appunto una sofisticata versione di […]

freekeya

Il portachiavi Free Key

Scritto il: Scritto da:

Free Key è un’invenzione svedese che migliora il tradizionale anello portachiavi. In molti, sopratutto le donne e gli anziani, si lamentano delle difficoltà incontrate per inserire le chiavi nell’anello in quanto è necessario sollevare la lingua di metallo con una certa forza, rischiando anche di scheggiarsi le unghie. L’anello Free Key ha invece risolto l’inconveniente […]

popchartlab1

Pop Chart Lab

Scritto il: Scritto da:

Pop Chart Lab è un progetto nato dalla devozione per la buona grafica, in particolare per le infografiche. L’attualità di questo argomento, unito alla qualità dei prodotti realizzati, ha decretato il successo di Pop Chart Lab che dall’agosto 2010 ad oggi ha sfornato decine di poster e t-shirts che interpretano in maniera irrimediabilmente nerd gli […]

minimal1

Minimal e SW_1 per Coalesse

Scritto il: Scritto da:

Minimal è uno studio di Chicago fondato dal Scott Wilson nel 2007. Scott in precedenza ha lavorato per Nike, Motorola, Microsoft e Ideo, disegnando prodotti che sono diventate icone dell’elettronica moderna. Mi piace tantissimo lo stile di Minimal (a partire dal logo che ha alcuni tratti in comune con quello di Elmanco) perché i progetti […]

zooka1

Zooka speaker per iPad

Scritto il: Scritto da:

Il panorama degli accessori audio per i dispositivi mobili è affollatissimo, ed ormai può essere considerato un banco di prova per creativi di tutto il mondo che si interrogano su come personalizzare quella sorta di scatolette nere che sono diventate i nostri cellulari e computer. Mi ha favorevolmente impressionato lo speaker Zooka perché è una […]