Archivio di: 2014

nathaliedupasquier1

Nathalie Du Pasquier

Scritto il: Scritto da:

“Non ci sono motivi razionali, le cose devono stare bene insieme”. Così risponde la designer francese Nathalie Du Pasquier (Bordeaux, 1957) ad un inviato della rivista Domus interessato al modo in cui vengono associati i colori e gli oggetti nei suoi lavori. Nel 2011, infatti, insieme alla collega Chung Eun Mo, espone a Milano le sue creazioni […]

lexonoff1

Sveglia Flip

Scritto il: Scritto da:

Difficile inventarsi qualcosa di nuovo per il progetto di una sveglia digitale; in tanti si sono sbizzarriti con forme, accessori e materiali originali o lussuosi pur di differenziarsi e guadagnare una fetta di un mercato che, anche in tempo di smartphone, continua a essere florido. I designer inglesi Adrian e Jeremy Wright hanno invece deciso […]

alessisottsass1

Venturini e Giovannoni per Alessi

Scritto il: Scritto da:

Durante gli anni Ottanta sono avvenute grandi trasformazioni riguardo alle condizioni sociali nelle quali il design aveva fino ad allora operato. Si assiste alla scomparsa di “grandi mercati di massa”, a cui il design era destinato fino ad allora, e alla nascita di molteplici “piccoli mercati di tendenza” più caratterizzati sul piano espressivo. Un’azienda che […]

Bridget Riley1

Bridget Riley e la Optical Art

Scritto il: Scritto da:

Bridegt Riley è un’artista inglese con una lunga carriera alle spalle, e tutt’ora di successo. La sua è una storia particolare: nacque a Londra nel 1931, figlia di padre tipografo, durante la Seconda Guerra Mondiale e fu costretta a vivere con la sua famiglia nella campagna inglese dove crebbe serenamente. Frequentò diverse scuole e studiò […]

verner panton1

Color is more important than form

Scritto il: Scritto da:

L’avvento della cultura pop e il rinascente bisogno di sfuggire dagli orrori e il grigiore di inizio secolo furono il principale catalizzatore per la nascita di molteplici stili e tendenze che si diffusero nel XX secolo, dal dopoguerra in poi. Ogni decennio ha poi partorito particolarismi, nati dalla necessità di trovare una propria identità in […]

tempo1

Concorso pimp my Tempo

Scritto il: Scritto da:

Lo storico marchio di fazzoletti di carta Tempo ha scelto di rinnovare la sua immagine con un concorso rivolto agli studenti dello IED e agli utenti di Facebook. Nei mesi scorsi 14 studenti dello IED hanno incontrato l’azienda per sviluppare un proprio concept che reinterpretasse l’essenza del brand. Tempo cerca nuove proposte grafiche che arricchiscano […]

manuelfior1

Manuele Fior da Cesena

Scritto il: Scritto da:

Gironzolando in una libreria della mia città mi sono imbattuto in un libro la cui copertina ha immediatamente attirato la mia attenzione. Non conoscevo né il titolo né l’autore, ma il disegno era molto bello così ho iniziato a sfogliare il libro. Prima sorpresa: non era un libro, ma un volume a fumetti dai raffinati […]

superfutures1

Superfutures

Scritto il: Scritto da:

Superfutures è uno studio multidisciplinare di Londra che mi ha scritto poco tempo fa, e cui do volentieri visibilità perché il suo portfolio è molto interessante e attuale. Dire interessante è forse riduttivo, perché ammiro moltissimo tutto l’approccio progettuale di Superfutures, a partire dal felice connubio tra interior e graphic design che caratterizza i lavori […]

zambelli1

Alessandro Zambelli

Scritto il: Scritto da:

Alessandro Zambelli ha creato una collezione di lampade affascinante dal punto vista estetico e innovativa da quello costruttivo grazie alla collaborazione con .Exnovo, azienda che da 25 anni opera nel 3D printing applicato al design. Il nome scelto per le lampade, Afillia, è quello di una pianta priva di foglie e rivela le caratteristiche naturali […]

Banchetto1

Mario Alessiani – Banchetto 101

Scritto il: Scritto da:

Il giovane designer Mario Alessiani (nato nel 1989, sto iniziando a sentirmi vecchio…) mi ha inviato la press release del nuovo case per PC che ha disegnato per Microcool Italia. E’ un oggetto molto interessante, pensato sopratutto per i modder, che da dignità a una progettazione che di solito viene trascurata o asservita al mero […]