cocacola second life1

Riciclare grazie a tappi intelligenti

Scritto il: Scritto da:

0

Non parlo spesso delle iniziative delle grandi multinazionali, ma l’ultimo progetto di Coca Cola merita un articolo perché valorizza come pochi altri il design, l’inventiva, e l’eco sostenibilità.
L’inquinamento causato dalle bottiglie di plastica è un problema non trascurabile, soprattutto in paesi dove la raccolta differenziata è praticamente inesistente, e Coca Cola ha affrontato la questione con un approccio progettuale originale: invece di lavorare su una plastica biodegradabile, ha incoraggiato un nuovo utilizzo delle bottiglie vuote, riducendo indirettamente il rischio di un loro abbandono nell’ambiente. 

cocacola second life2

Come far risorgere le bottiglie di plastica a una second life? Distribuendo una serie d’ingegnosi tappi che trasformano i recipienti in utili innaffiatoi, pesi, pennarelli e dispenser, ma anche giocattoli come pistole ad acqua, bolle di sapone e fischietti.

cocacola second life4

L’iniziativa è stata proposta in Vietnam, ma se avrà successo, si allargherà ad altri paesi. L’idea ha le caratteristiche per essere un successo sotto tutti gli aspetti: ambientale, funzionale e anche promozionale perché l’uso prolungato delle riconoscibilissime bottiglie Coca Cola garantirà ulteriore visibilità al brand.

cocacola second life3

cocacola second life5

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.