hellolumio1

Hello Lumio

Scritto il: Scritto da:

0

Lumio è uno dei più brillanti progetti di industrial design che ho visto negli ultimi tempi; se ne è già parlato molto nella blogosfera, ma la mia ammirazione è tale che anche ELMANCO ha dovuto scriverci su un articolo. Non stiamo parlando di un progetto rivoluzionario, che risolva chissà quale bisogno nascosto, ma il concept è poetico e nasce da una potente e azzeccata metafora: il libro come fonte di conoscenza che illumina la mente umana. Un’ispirazione più prosaica potrebbe essere il tablet, moderno sistema di lettura che la sera diventa sia fonte d’informazione sia di illuminazione, ma ciò non cambia il valore del progetto: l’immagine del libro che s’illumina sfogliandolo è straordinaria, e su questa intuizione si fonda il successo del prodotto. 

hellolumio2

L’autore di questa meraviglia è l’architetto Max Gunawan, e anche in questo caso si tratta di un progetto nato tramite Kickstarter, che ha premiato l’idea dando al suo autore i fondi e la notorietà necessaria per mettersi in proprio.

hellolumio4

Al di là dell’intuizione iniziale, il progetto è ben curato sotto molti aspetti:

- la lampada è alimentata da una batteria ricaricabile al litio per trasportarla e usarla dove si preferisce

- la copertina di legno è elegante e nasconde all’interno un magnete che permette di fissare e di configurare la lampada in maniere diverse.

- Logo, sito web, e tutta l’immagine coordinata è ben disegnata, efficace, ed estremamente professionale per un progetto che non ha dietro una grande azienda.

hellolumio5hellolumio3

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.