campermarcelagrassi1

Camper Store a Barcellona

Scritto il: Scritto da:

0

La fotografa di architettura Marcela Grassi mi ha inviato le foto del seducente Camper Store di Barcellona progettato da Benedetta Tagliabue nel 2010, basato su un concept utilizzato anche per i negozi di Siviglia e Washington.
Le scarpe Camper sono riconoscibili per la loro solidità, l’uso della pelle, e una continuità stilistica volta a mantenere saldo il legame con la terra che caratterizza la storia e il nome dell’azienda. A questi valori tradizionali si contrappone da sempre un’audace progettazione dei punti vendita e degli elementi grafici, e questo progetto dello studio Enric Miralles – Benedetta Tagliabue ben rappresenta la duplice anima del brand. 

campermarcelagrassi8
La forma delle mensole espositive è ispirata alla produzione delle scarpe: così come Camper realizza i suoi modelli partendo da un foglio di cuoio sagomato, anche gli arredi sono costruiti usando fogli di MDF “tagliati come scarpe” e accostati tra loro.

campermarcelagrassi7

Il concept è completato da tanti specchi deformanti distribuiti sulle mensole e nel soffitto che aumentano il fascino del negozio e rappresentano l’anima più creativa e sperimentale del brand di cui si parlava prima.
Il risultato è perfettamente nelle corde non solo del brand, ma anche delle progettualità tipica dello studio EMBT.

campermarcelagrassi6

Nel sito di Marcela Grassi trovi le fotografie di altri progetti realizzati in Spagna e in Europa da alcuni dei migliori studi di architettura.

campermarcelagrassi4campermarcelagrassi3campermarcelagrassi2campermarcelagrassi10campermarcelagrassi9

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.