lunaire1

Lunaire di Ferréol Babin

Scritto il: Scritto da:

0

Ferréol Babin è un giovane designer francese attualmente occupato presso Fabrica, il centro di ricerca Benetton.
Il suo portfolio è composto per la maggior parte da prototipi di lampade mutevoli, che cambiano diffusione e intensità con pochi tocchi. Il progetto più noto di Babin è Lunaire, una lampada da parete ispirata al ciclo lunare, che è ha suscitato tanto interesse da essere messa in produzione da FontanaArte

lunaire6
Per comprendere il funzionamento di Lunaire è bene osservane la sezione: un disco in alluminio contiene una sorgente luminosa, e a sua volta è inserito in un disco concavo di alluminio di diametro doppio. Il disco più piccolo può essere spostato in direzione perpendicolare alla parete e, così facendo, cambiare il tipo d’illuminazione.
Quando la sorgente luminosa è nella posizione più esterna produce una luce diretta, spostandola verso la parete la luce inizia gradualmente a riflettersi nel disco concavo, fino a quando non raggiunge la posizione più profonda, dietro il disco, e la luce si diffonde lungo tutta la parete.

lunaire3lunaire4lunaire5
L’utilizzo di forme pure e di un meccanismo semplice, che tuttavia produce un risultato così sofisticato e suggestivo, è la grande forza di questo progetto, che costituisce il degno coronamento del lavoro di ricerca che Ferréol Babin ha compiuto in questi anni su sistemi di illuminazione simili.

lunaire2

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.