ximoroca1

Ximo Roca

Scritto il: Scritto da:

0

Quando mi trovavo a Valencia ho avuto il piacere di conoscere Ximo Roca e di visitare lo studio di uno dei product designer spagnoli più noti della sua generazione. Ximo ha lavorato sopratutto per aziende spagnole, disegnando elementi di arredo e tante diversi tipi di sedute che in trenta anni di carriera sono diventate sicuramente la “specialità della casa”.
Durante la chiacchierata abbiamo parlato della professione, della globalizzazione e della difficile situazione attuale, verificando come in Spagna la crisi abbia colpito ancora più duro che in Italia: molte delle aziende per cui ha lavorato Ximo hanno chiuso i battenti e i settori dell’edilizia e del design in questo momento sono messi a dura prova.

L’ esperienza e la disponibilità di Ximo Roca ha reso l’incontro molto interessante: il designer mi ha mostrato tanti prodotti, prototipi e cataloghi dei suoi clienti dato che lo studio si occupa anche di grafica e spesso ha la possibilità di seguire l’immagine coordinata delle aziende per cui lavora.

In questo articolo ho inserito sopratutto immagini di sedute, ma nel sito del designer ne troverai ancora di più: le mie preferite sono probabilmente i modelli Red e Roa per Upoh e Loop per Uno Design ma è molto particolare anche la serie in vimini Kif.

Oltre a queste, mi sono piaciute le serie di stoviglie in ceramica: alcune sono destinate all’alta cucina e hanno forme speciali dettate dai loro usi che le rendono sorprendentemente fini.
Non a caso, la regione di Valencia è uno dei più importanti distretti spagnoli per la produzione delle ceramiche, come ho scoperto visitando la fiera specializzata Cevisama ad inizio febbraio.

Concludo con il manifesto di Ximo Roca: una bella descrizione data dal collega Quim Larrea su cosa consista la professione di designer.
E’ in spagnolo, e per quanto stia studiando la lingua ancora non posso fare una buona traduzione; ciononostante credo che il più sia comprensibile ai lettori italiani.

Un diseñador no es…

Un diseñador no es un torero, pero debe tener coraje.

Un diseñador no es un artista, pero pobre del que no tenga educación plástica.

Un diseñador no es un relaciones públicas, pero debe tener mano izquierda.

Un diseñador no es un político, pero es diplomático.

Un diseñador no es un soldado, pero defiende a la empresa.

Un diseñador no es un filósofo, pero sabe construir un mundo propio.

Un diseñador no es un bombero, pero debe saber apagar fuegos.

Un diseñador no es un economista, pero administra los recursos con los que cuenta.

Un diseñador no es un ingeniero, pero es capaz de resolver los desafíos técnicos.

Un diseñador no es un escritor, pero debe explicar con soltura sus ideas.

Un diseñador no es un historiador, pero es consciente de los antecedentes.

Un diseñador no es un científico, pero necesita investigar constantemente.

Un diseñador no es un cocinero, pero mezcla convenientemente los ingredientes.

Un diseñador no es un seductor, pero tiene que levantar pasiones.

Un diseñador no es un anarquista, pero choca con lo establecido.

Un diseñador no es un astronauta, pero debe tener siempre una vision global.

Un diseñador no es un genio, pero genera constantemente.

Un diseñador debe evitar siempre parecer un diseñador aunque sepa que lo es.

Un diseñador es Ximo Roca, él lo sabe y yo también.

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento