knittingdesign1

Knitting design

Scritto il: Scritto da:

0

Knitta Please ne ha fatta di strada dal 2005 ad oggi. Il movimento di street art più caldo e morbido del mondo si è fatto conoscere un pò da tutti e, anche se ora il gruppo iniziale si è sfaldato, altre discepole hanno proseguito lunga la strada tracciata dalla fondatrice texana Magda Sayeg. Uso il femminile perché credo che solo delle donne vogliano cimentarsi nel lavoro a maglia, ma forse mi sbaglio?!

Ne parlai la prima volta in questo articolo del 2007, ma mi piace tornare sull’argomento perché nel gruppo Flickr e nel sito di Magda ho visto delle opere fantastiche che hanno notevolmente evoluto l’idea iniziale di usare lavori a maglia incompleti per colorare i grigi paesaggi urbani, invece delle “consueta” vernice spray.

Grazie alla fama ottenuta, Knitta Please ha trovato sponsor che gli hanno permesso di cimentarsi con lavori di dimensioni enormi, come automobili e bus!

Recentemente ho scoperto su CocaColla che anche in Italia abbiamo una designer bravissima nell’uso dell’uncinetto: Alessandra Roveda.


L’uso che Alessandra fa del lavoro a maglia è però differente: non le interessano le installazioni all’aperto e preferisce usare la lana per reinterpretare oggetti di uso quotidiano. Il concetto è simile a quello di Knitta Please ma i risultati sono più surreali e delicati, e ci trasportano in una dimensione lontana ma più rassicurante come quando rivediamo il nostro cartone animato preferito da bambini.

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento