davidrager1

David Rager

Scritto il: Scritto da:

0

David Rager è un grafico statunitense innamorato della California che ora vive a Parigi insieme a sua moglie.
Il suo portfolio è davvero bello e vario: non possiede uno stile chiaramente connotato e l’ho visto sperimentare tecniche di stampa diverse. Il lavoro più importante che ha realizzato è sicuramente l’immagine coordinata del New Museum di New York, una delle più famose architetture di Sanaa. David si è occupato del museo per 6 mesi, creando ben 200 progetti editoriali tra biglietti da visita, pubblicità, cataloghi, guide e t-shirts promozionali. Un lavoro enorme, che può essere il sogno di ogni graphic designer, ma dopo il quale ho l’impressione che David abbia desiderato staccare un po’ la spina.

Nel sito e nel blog personale sono comunque pubblicati progetti più recenti, sempre raffinati, intelligenti ed anche divertenti: David Rager è il classico designer cool che fa la gioia delle riviste dedicate a moda, design e dintorni.
Tra i tanti lavori ne segnalo un paio di più personali: le partecipazioni per il suo matrimonio, e il ristorante Candelaria inaugurato a Parigi in cui David, insieme alla moglie Cheri si è occupato non solo della comunicazione ma anche dell’interior design e dell’allestimento.
Il buon gusto non gli manca.

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento