Archivio di: 2008

chiacchere-4

Le segnalazioni dei lettori

Scritto il: Scritto da:

Tra comunicati stampa, segnalazioni e suggerimenti riceverò una trentina di mail la settimana. Capita che le segnalazioni più utili siano quelle che provengono da lettori non troppo addetti ai lavori, che si sono imbattuti per caso in qualcosa di interessante. Di solito, i designer e gli artisti che mi segnalano il proprio progetto hanno già […]

nocurves1

No curves

Scritto il: Scritto da:

No curves è progetto italiano di street&tape-art, che si basa esclusivamente sull’uso di nastro adesivo, una tecnica non molto diffusa, ma che può essere di grande effetto. Gli autori intendono: “riflettere con autoironia sul rischio di tutti i manifesti, artistici e politici. L’ideologia spinta all’eccesso genera mostri: qui la glorificazione estetica della linea retta contro […]

libreriadecomobile

Libreria su rotelle

Scritto il: Scritto da:

Seguendo un referral di ELMANCO ho scoperto il blog russo di Aretania, che nonostante sia scritto in una lingua per me incomprensibile, trasuda letteralmente eleganza. Su queste pagine ho trovato l’immagine di una stupenda libreria che “sembra” progettata dal designer inglese Ryan Frank. Dico sembra perché il russo non mi è chiaro, e perché sul […]

zune-arts

Zune arts

Scritto il: Scritto da:

Alla quarta mail ricevuta mi sono deciso a parlare di Zune arts. Ero titubante perché si tratta dell’iniziativa commerciale di un big, ma devo ammettere che i contenuti sono davvero buoni ed è inutile sperare che chi abbia i soldi faccia il mecenate solo per la gloria. È sempre una questione di immagine: una volta […]

change5

Change the thought

Scritto il: Scritto da:

È strano che non abbia scritto prima qualcosa su Change the thought, perché il sito del grafico americano Christopher Cox merita di essere conosciuto per tanti motivi. Innanzitutto per i lavori, consiglio in particolare la sezione print, ma anche per il blog recentemente rinnovato, che oramai pubblica un gran numero di articoli di qualità su […]

tavola-cappellaio-matto1

Alla tavola del cappellaio matto

Scritto il: Scritto da:

Lo studio Gumdesign mi ha anticipato le immagini della collezione di oggetti per casa e la cucina disegnate per l’azienda bresciana Serafino Zani. La collezione sarà presentata a Milano durante il Fuorisalone, e resterà in mostra dal 14 al 26 aprile presso la Libreria Internazione Ulrico Hoepli. Il largo uso del freddo acciaio contrasta con […]

chiacchere-3

Gli esperti di web marketing conosceranno già la risposta, ma io che invece non ho ancora le idee chiare vorrei sapere cosa ne pensi tu. Il visitatore che finisce per la prima volta nel sito di un’azienda attraverso un banner è da considerarsi “pregiato” quanto quello che trova il link nella sincera e appassionata recensione […]

serien1

Serien

Scritto il: Scritto da:

Il design e alcuni piccoli dettagli tradiscono un’origine germanica, o perlomeno nordica, dei sistemi di illuminazione progettati da Serien. In catalogo ci sono molti prodotti interessanti, ma quello che più ha colpito la mia attenzione è Zoom. Questa lampada da soffitto emette luce diffusa intorno ad pantografo metallico, che aprendosi modifica radicalmente la configurazione, l’aspetto […]

milanolocation

Si avvicina il Salone del Mobile 2008 e spero di essere ancora presente a Milano per un paio di giorni: questa volta poi ELMANCO ha pure l’accredito stampa del Cosmit! Durante la settimana del design, trovare un posto dove dormire è arduo (mi sono reso conto che servirebbe muoversi con quasi un anno di anticipo), […]

lego-kubric.jpg

Lego Mindostorm VS Cubo di Rubik

Scritto il: Scritto da:

Ho sempre pensato che le costruzioni Lego siano una buona palestra per creatività e l’abilità, ma quando il giocattolo diventa più intelligente del bambino, la cosa può essere inquietante. Io da piccolo non amavo il cubo di Rubik, e credo di non averne mai risolto nessuno da solo: ora invece è possibile costruire con il […]