mimoa.jpg

Mimoa

Scritto il: Scritto da:

1

Mimoa (Mi Modern Architecture) è uno dei primi portali 2.0 di architettura che ho incontrato, e va segnalato sia per la bontà del layout, che per la qualità dei progetti pubblicati. Lo definisco 2.0 (termine probabilmente poco familiare alla gran parte degli architetti), perché nato esplicitamente per raccogliere il contributo degli utenti, che scelgono gli edifici da inserire nel database, per poi votarli e commentarli insieme a tutti gli iscritti. Per ora Mimoa contiene circa un migliaio di recensioni, tutte sul suolo europeo, e consultare questo sito prima di partire per un viaggio può essere utile per programmare le mete da visitare: l’integrazione con Google Maps è uno strumento molto potente.
Europa Concorsi lo conoscerai già, giusto? Ecco, variare un po’ non fa mai male.

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

1 commento »

  1. Ciao, please excuse me for commenting in English, I do not speak italian. Just wanted to comment that a very sim­i­lar site to Mimoa is Urbarama.com Urbarama is a Web 2.0 Atlas of Archi­tec­ture and it’s not restricted to Europe nei­ther to ‘modern’ archi­tec­ture as Mimoa was orig­i­nally. It intends to make shar­ing archi­tec­ture and engi­neer­ing projects very simple. It comes with an API and widgets so content can be exported or embeded a la youtube in blogs or web­sites. And it’s available in Italian!

    Arrivederci

    Commento by Jordi (Urbarama) — 8 gennaio 2009 @ 14:22

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento