domestic

Domestic

Scritto il: Scritto da:

6

Su internet si stanno moltiplicando i siti che vendono adesivi in vinile per decorare pareti e mobili di casa. Non li ho mai utilizzati ma, per arredare ambienti informali o attività commerciali, possono essere una soluzione efficace, flessibile ed economica.
Domestic vende appunto questo tipo di prodotti, e la sua offerta è tra le migliori che ho incontrato finora. Il livello degli illustratori e grafici selezionati è stellare: se cerchi alternative a carte da parati e quadri, facci un pensierino.

domestic2.jpg
domestic3.jpg
domestic4.jpg

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

6 commenti »

  1. Economiche non proprio…costano un’enormità (non solo su domestic, su qualunque sito, per non parlare del costo di stampa autonoma del vinile)

    Commento by benedetta — 1 gennaio 2008 @ 18:29

  2. Tutto è relativo… certi affreschi o quadri costerebbero molto di più, no?

    Commento by Stefano Ricci — 2 gennaio 2008 @ 10:43

  3. Certo, ma sarebbero quadri o affreschi…:)

    Commento by benedetta — 3 gennaio 2008 @ 00:46

  4. Oh, stickers.
    Se ben fatti sanno ridare colore a un’intera stanza.
    E poi, vogliamo parlare della soddisfazione di staccarli, con
    eccessiva cura, e poi spalmarli sulla parete avvolti da un discreto
    senzo di soddisfazione?

    È vero spesso sono un po’ cari, ma credo che il “cari” sia una
    reazione automatica al fatto che siano prodotti su un supporto per
    così dire “povero”. (sono solo adesivi…)

    Commento by Riccardo Giraldi — 8 gennaio 2008 @ 14:42

  5. ma si tolgono facilmente o sono permanenti?

    Commento by vittoria — 8 gennaio 2008 @ 16:27

  6. Ciao Vittoria,

    non saprei, immagino dipenda dal tipo di adesivo e di superficie su cui va ad aderire.

    Commento by Stefano Ricci — 8 gennaio 2008 @ 16:56

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento