kalikid.jpg

Kalikid by Gumdesign

Scritto il: Scritto da:

7

Kalikid è il nome di questo divertente abito per bambini, disegnato dai designer italiani di Gumdesign.

E’ stravagante l’ispirazione alla sanguinaria divinità indiana per un prodotto di questo tipo, ma l’intenzione degli autori di rendere l’abito un gioco mi sembra riuscita; la tunica in maglia ha 6 braccia e in questo modo il bambino potrà scegliere le maniche che preferisce… e giocare con le altre.
Kalikid, ideato per sviluppare le capacità creative e di scelta nei primi anni di vita, è stato presentato al concorso Roba, indetto da Depop.


kalikid2.jpg

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

7 commenti »

  1. cecilia ringrazia! … ciao

    Commento by gabrielaura — 10 luglio 2007 @ 16:18

  2. Canadian designers make felt rocks and soft blocks

    Stephanie Forsythe and Todd MacAllen of Forsythe + MacAllen Design, http://www.forsythe-macallen.com, have been operating a multi-disciplinary design studio since 1996 and are currently based in Vancouver, Canada.  Felt rocks are sculptural pieces, made …

    Trackback by Puppies and Flowers — 10 luglio 2007 @ 23:05

  3. cari Laura e Gabriele
    idea, naturalmente,simpatica. Sapete divertire divertendovi: complimenti Luca

    Commento by luca brocchini — 13 luglio 2007 @ 19:53

  4. ciao luca … grazie! un abbraccio e a presto, gabrielaura

    Commento by gabrielaura — 14 luglio 2007 @ 18:18

  5. Stravagante e simpatica ideale per bambini e non… per i più grandi niente? La volia anch’io.
    P.S. forse se omettete “sanguinaria” i genitori la possono apprezzare meglio. Ciao. Daniele

    Commento by Daniele — 16 luglio 2007 @ 19:23

  6. la volia era ovviamente la voglio…

    Commento by Daniele — 16 luglio 2007 @ 19:24

  7. ciao daniele … grazie per i complimenti!
    “sanguinaria” … credo che l’autore dell’articolo abbia voluto indicarlo solo per contrapporlo alla effettiva finalità dell’abito … :-)

    Commento by gabrielaura — 18 luglio 2007 @ 17:49

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento