fuorisalone

Fuorisalone.it

Scritto il: Scritto da:

0

E’ online la nuova versione di Fuorisalone.it, sempre realizzato dai bravi ragazzi di Studio Labo. Il sito è una guida digitale dei numerosi eventi legati al mondo del design che si svolgeranno a Milano durante la settimana del 18-23 aprile 2007, in occasione del Salone Internazionale del Mobile. Fuorisalone.it è anche uno strumento intorno a cui si raduna una community di operatori e appassionati del settore che possono contribuire inviando foto e commenti degli eventi a cui hanno direttamente partecipato.
Per chi non sapesse cosa si intende di preciso con il termine “Fuori salone”, c’è la seguente descrizione:” Il vero inizio di questo fenomeno di agitazione del settore del mobile al di fuori degli spazi espositivi canonici della Fiera Milano è riscontrabile già dai primi anni ’80:anzi è in particolare in questo decennio di edonismo e che le prime iniziative collaterali sono presenti come fenomeni che vanno ben oltre la presentazione delle collezioni in spazi alternativi, ma assumono l’aspetto di veri e propri parties all’insegna dell’originalità e della provocazione.
Se da un lato le grandi case del settore, come Driade, Cappellini, De Padova, contribuiscono alla nascita del Fuori Salone, essendo fra le prime a scegliere i grandi showroom o gli spazi alternativi per presentare le loro collezioni in modo più libero e prestigioso, non bisogna sottovalutare l’arrivo, che ha inizio nei primi anni ’90, dei nuovi giovani designers-imprenditori, capaci di apportare una ventata di novità sia per quanto riguarda i prodotti sia per il nuovo modo di comunicarli.
Grazie al prestigio che la fiera milanese aveva assunto negli scorsi decenni infatti, sono molti i giovani designer, provenienti da tutto il mondo, ma in particolare dal nord Europa, pronti a tentare il difficile mercato italiano.
Ma arrivati a Milano molti si rendono conto di quanto sia difficile e competitivo, nonché costoso, poter usufruire di uno spazio in fiera, ed è così che una buona parte decide di occupare luoghi alternativi nel ecntro della città, approfittando della libertà creativa che l’essere fuori dal circuito della standardizzazione fieristica comporta.
Ed così che il fenomeno del Fuori Salone si autogenera e autoproduce, diventando di anno in anno sempre più forte, comunicativo ed ed interessante nelle proposte e portando i discepoli del design a cambiar rotte e girare le diverse realtà urbane piuttosto che in fiera.
”.

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento