lapo.jpg

L’Italia Indipendent di Lapo Elkann

Scritto il: Scritto da:

1

Il buon vecchio Lapo, perfetta icona trash italiana degli anni ’00 (i posteri definiranno così il primo decennio del secolo?), è tornato in pompa magna sulla scena pubblica con il lancio del suo nuovo brand: Italia Indipendent. Per sapere cosa ne penso di questo progetto, leggetevi il blog Malvestite.net, perchè approvo ogni riga scritta in quel fantastico blog.
Secondo Lapo l’indipendente è colui che rifiuta l’omologazione di massa. Una persona libera, che non ha paura di essere se stessa; un beauty seeker che sceglie la bellezza a prescindere dalla griffe o dallo status symbol del momento. A leggere questa definizione, e quello che c’è scritto nella testata del mio blog, Lapo ed io povremmo pure avere qualcosa in comune…
Il lato più brutto (ma forse più innocuo?) degli Agnelli, non c’è dubbio.

Scritto da:

Stefano Ricci

Sono un architetto che vive e lavora a Cesena. Costruzioni Lego, fumetti e cinema mi hanno spinto verso una professione di creativo e verso ELMANCO, nato nel lontano 2005. Nel corso degli anni il blog ha cambiato pelle molte volte, ed ora è dedicato alla mia passione per l'industrial e il graphic design. Se ELMANCO ti piace, suggeriscilo al tuo compagno di banco.

1 commento »

  1. [...] commessa, e nonostante il sottoscritto non abbia particolare stima della famiglia Agnelli (leggi qua). Prevedo questo per il semplice motivo che il design è buono e la Fiat è finalmente tornata a [...]

    Pingback by Cosa ne penso della nuova Fiat 500 : ELMANCO — 11 luglio 2007 @ 10:30

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento